La Ciclovia dell’Acquedotto

Nel territorio della Murgia dei Trulli si estende il canale principale dell’Acquedotto Pugliese, una delle più grandi opere di ingegneria idraulica realizzate al mondo.

La Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese è un percorso cicloturistico ed insieme escursionistico di 500 km che segue il tracciato di due condotte storiche dell’acquedotto: il Canale Principale, da Caposele (AV) a Villa Castelli (BR), che in soli nove anni (1906-1915) riuscì a far arrivare l’acqua a Bari, ed il Grande Sifone Leccese, che dal punto terminale del primo giunge fino a Santa Maria di Leuca (LE), dove l’infrastruttura è celebrata con una cascata monumentale realizzata nel 1939 e recentemente restaurata.

Si tratta un “itinerario narrativo” unico nel suo genere che attraversa tre regioni del Sud (Campania, Basilicata e Puglia), mettendo in collegamento alcuni dei luoghi più affascinanti della penisola.

Il tratto che attraversa la Valle d’Itria, grazie al sentiero sopraelevato rispetto ai terreni circostanti, permette al visitatore di ammirare un panorama davvero suggestivo e di inebriarsi dei profumi unici della campagna murgiana.

http://www.aqp.bike/